Mercoledì 1 dicembre 2010 – ore 21

Sala Conferenze “Simonetta Tosi

 

 

Angela M. Jeannet

 

Il grande risveglio.

Il movimento delle donne nell'America profonda

 

Franco Angeli editore – Fondazione Badaracco

 

Il grande risveglio. Il movimento delle donne nell'America profonda

 

 

Una testimonianza dell’impatto capillare che il movimento delle donne ebbe negli Stati Uniti. Attraverso l’evocazione di un luogo e di un momento storico, il racconto di una protagonista su ciò che accadde a Lancaster, in Pennsylvania, rivela quanto rivoluzionaria possa essere la visione del mondo da parte delle donne.



ne discute con l’autrice

 

Carole Beebe Tarantelli

 

Psicoanalista, docente di Letteratura  Inglese presso l’Università La Sapienza di Roma,

Socia fondatrice Differenza Donna associazione di donne contro la violenza alle donne

 

 Angela M. Jeannet, è stata docente di Lingua e Letteratura Italiana e francese in colleges e università degli Stati Uniti. Nel 1970 formò il gruppo "Lancaster Women's Liberation", che, attivo fino al 1982, fu determinante nella fondazione di un ente per la prevenzione della violenza domestica contro le donne e di un centro di accoglienza per le vittime di violenza sessuale. Nel 1971-72 fu vice-presidente di un'organizzazione per i diritti civili delle donne che contribuí a far approvare un "Equal Rights Amendment" dal Commonwealth di Pennsylvania. Negli anni Novanta ha fatto parte del Consiglio di un'organizzazione di aiuto per  le donne vittime di violenza domestica a stabilire e gestire piccole imprese cooperative.

 

                              

Fondazione Elvira Badaracco - Studi e documentazione delle donne - Via Menabrea, 13 - 20159 Milano - tel e fax 02 29005987 - email: fondbadaracco@mclink.it